Crea sito

Categorized | Chiese della Campania

Afragola, due Vescovi per la festa di San Marco 2019

Tutto pronto per la solennità di San Marco Evangelista 2019. Ad annunciare il programma per i festeggiamenti del Santo Evangelista è il parroco don Giuseppe delle Cave. Si inizia mercoledì 24 aprile, con la festa della “Vigilia del Santo”: Santa Messa ore: 09.00 con recita della “Coronella del Santo”. Alle ore 18.30: Santa Messa Pontificale presieduta da S.E. Mons. Armando Dini Arcivescovo Emerito di Campobasso con conferimento del Sacramento della Cresima. 

san marco 2019Giovedì 25 aprile: “Solennità del Santo”: ore 06.00 apertura del tempio al “Risveglio di campane”. Ore 07.45 traslazione del simulacro del Santo in piazza. Ore 08.00 Solenne celebrazione Eucaristica, presieduta da Mons. Antonio Di Donna Vescovo di Acerra con la benedizione dei vessilli di San Marco animata dalla Corale di San Marco. Ore 09.30 Inizio processione con la statua del Santo ed il busto reliquiario presso San Marco in Sylvis, accompagnato dal popolo di Dio e dalla Banda Musicale “Divisione Musicale Afragolese”. In San Marco in Sylvis: Sante Messe ore: 10.00 – 11.00 – 12.00 messa dedicata ai Marco – ore 15.00 riapertura del Tempio; Sante Messe ore: 17.00 – 18.00 – 19.00 – 20.00 – 21.00. Domenica 28 aprile: Sante Messe ore: 08.00; 09.30; 12.30 in parrocchia,ore 11.00 in S. Marco in Sylvis.

Sabato 4 maggio: inizio Processione per le vie cittadine con le statue dei Santi Marco ed Espedito dalle ore 16.30 per il Rione Saggese fino al confine con Casalnuovo. ore 19.30: XXXII Sagra Storica delle polpette con la cappoccia (e palle’ e Santu Marc) presso piazza San Marco all’olmo e spettacolo del corso di ballo parrocchiale.

Domenica 5 maggio: SS. MESSE ore: 08.00; 09.30; 12.30 in parrocchia; ore 09.00 inizio processione dei Santi per le vie cittadine; ore 19.00: XXXII Sagra Storica delle polpette con la cappoccia (e palle’ e Santu Marc) presso piazza S. Marco all’Olmo “Aspettando i Santi”; ore 21.00 Santa Messa in San Marco in Sylvis, al termine della quale si procederà alla ritirata in parrocchia dei Santi patroni accompagnati dal popolo di Dio e dalla Banda Musicale “Divisone Musicale Afragolese”.

                                                                                             ab