Crea sito

Afragola. La comunità riscopre la Festa della Madonna del Rosario

Ad Afragola, nel cuore del centro storico cittadino, in uno dei rioni più ricchi di storia e di problemi, si sta vivendo una nuova primavera religiosa. Nel settembre del 2007 il Cardinale Crescenzio Sepe affidò la Collegiata del Santissimo Rosario alle cure pastorali di Padre Guglielmo Trillard della Fraternità del Punto Cuore.

Fondata, nel 1995, da Padre Thierry de Roucy la fraternità ritiene di dover essere “dei focolai, specializzati in nulla, dove gli amici sanno di poter venire per essere amati e compresi”, e così, seguendo questa ispirazione, il fondatore, in pochi anni, ha aperto 35 case Missionarie e 2 villaggi Punto Cuore in 20 diverse nazioni. Da quest’amore disinteressato e familiare, ad Afragola, sono nati i doposcuola, la scuola calcio, le cene culturali e di beneficenza, le rassegne teatrali e l’Adorazione dei giovani nella cappella di San Giovanni Battista in Piazza Municipio. 

madonna rosario afragolaIn questi giorni la comunità è intenta a festeggiare la titolare della parrocchia: la Madonna del Rosario. Gli eventi religiosi sono iniziati nella giornata di mercoledì 7 ottobre quando, prima della solenne celebrazione eucaristica serale, si è proceduto a vestire la statua della Vergine ed è intervenuto il tammurriante Marcello Colasurdo che le ha dedicato un bellissimo canto devozionale. Nel pomeriggio di venerdì 9 e per tutta la giornata di sabato 10 la statua della Madonna attraverserà molte strade cittadine accompagnata dalla Banda Divisione Musicale Afragolese. Alle ore 20.00 (di sabato 10) è previsto il rientro in parrocchia della statua, la celebrazione del Vespro solenne e, a seguire, la tradizionale Sagra della Salsiccia e friarielli giunta, quest’anno, alla venticinquesima edizione. Domenica 11 ottobre alle ore 11.00 Sua Eminenza il Cardinale Crescenzio Sepe – Arcivescovo Metropolita di Napoli presiederà la solenne concelebrazione al termine della quale ci sarà l’inaugurazione della cappella dedicata a San Giovanni Paolo II e la venerazione delle sue reliquie. 

Di seguito il video della vestizione della Vergine e il canto devozionale di Marcello Colasurdo