Crea sito

Categorized | Fede, Scienza e Vita

Napoli. Il 15 ottobre la giornata mondiale sul lutto perinatale

12079078_10207759379653213_8432127795287237746_nIl lutto perinatale per molti non è un lutto, come può esserci dolore per qualcuno che non è ancora nato? Molti dimenticano che si diventa mamma dal momento del concepimento e non solo dopo aver partorito un figlio vivo, la maternità è un concetto molto più ampio e quando muore un figlio, prima che sia stato messo al mondo, muore anche una parte di colei che in quel nascituro riponeva sogni, fantasie, aspettative. Anche questi piccoli angeli, che non hanno perso le loro ali per scendere sulla terra, devono essere ricordati e lo fa, da nove anni, l’associazione CiaoLapo onlus (apartitica, apolitica e aconfessionale) che promuove il “Babyloss awareness Day“, giornata di informazione e sensibilizzazione. Anche quest’anno, l’associazione, aderisce alla giornata della consapevolezza sul lutto perinatale con l’onda di luce organizzata in contemporanea, alle ore 19.00, in diverse nazioni e in 50 città italiane. Le mamme dell’associazione CiaoLapo Campania e tutti i sostenitori si ritroveranno dalle ore 16.00 in Piazza Dante a Napoli. L’evento si svolgerà come da programma che postiamo di seguito: – ore 16.00 i volontari accoglieranno e distribuiranno materiale informativo sul lutto perinatale, i bambini verranno intrattenuti realizzando creazioni di Ballon Art a cura degli stessi volontari ed impareranno l’arte degli origami di farfalle con l’associazione “La danza delle farfalle”; – ore 17.00 lancio di palloncini con i nomi dei bambini meteora; – ore 18.00 Flavia D’Aiello animerà la fiaba per bambini liberamente ispirata da “I palloncini di Gea” di Hervè Stevenin e Cinzia Ingenito; – ore 19.00 accensione delle candele per l’onda di luce in contemporanea mondiale.

Rompiamo il silenzio illuminando il buio con la luce del ricordo!