Crea sito

Categorized | Preghiere

Preghiera alla Madonna dei Tumori venerata a Ravenna

Nella splendida città di Ravenna, con i suoi otto monumenti riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, vi è un luogo, sconosciuto ai più, nel quale è venerata l’immagine della Madonna dei Tumori. Nelle vicinanze della Basilica di San Vitale c’è un’altra Basilica, dedicata a Santa Maria Maggiore, che conserva, in fondo alla navata destra, un affresco della Vergine, conosciuta con il titolo di “Sancta Maria a tumoribus”. Fin dal XVII secolo, come attestato dalle visite pastorali, in questa chiesa era venerata la Madonna dei Tumori, detta anche la Madonna delle enfiagioni, con chiaro riferimento ai gonfiori del viso o di altre parti del corpo dovute alle malattie incurabili. Considerata questa “epidemia” che ormai colpisce il mondo contemporaneo e sta decimando intere popolazioni in diverse parti d’Italia e del mondo, la parrocchia ha ripreso ad invocare la potente intercessione della Madonna dei Tumori, chiedendo, in particolare, la guarigione degli ammalati, la forza per i familiari che condividono ansie, dolori e speranze dei congiunti, la carità per i medici e il personale medico chiamato a curare gli ammalati e luce per l’intelletto dei ricercatori affinché presto possano trovare una cura per questo male. Gli incontri di preghiera alla Madonna dei Tumori si tengono il secondo sabato di ogni mese, alle ore 09.00, durante una Celebrazione Eucaristica di affidamento di ammalati, familiari e medici curanti. Ogni giorno, invece, prima di ogni Messa, si recita la Preghiera alla Madonna dei Tumori, che pubblichiamo di seguito, insieme all’immagine della Madonna.

Preghiera alla Madonna dei Tumori

madonna_dei_tumori_ravennaMadre santissima, salute dei malati, Tu hai generato Colui che ci ha guarito dal peccato: senza di Lui quel male, per noi incurabile, ci avrebbe devastato! Tu sei la Madre di Colui che sana le ferite del male e che con la sua morte e risurrezione apre per noi le porte della grazia, fonte di salute dell’anima e del corpo. Tu sei nostra Madre: a Te ricorriamo fiduciosi, ricordati di noi che siamo nella prova! Lascia, o Madre tenerissima,che preghiamo con Te il Figlio tuo, e per la comune invocazione del Suo nome Egli ci liberi dal male che ci consuma e ci conceda vita e salute. Tu che, docile sotto la croce, hai offerto la tua sofferenza, insegnaci ad unire il nostro dolore, con te e come Te, a quello del tuo Figlio Gesù nostro unico Salvatore. Amen.

Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.sanvitaleravenna.com/madonna-dei-tumori/