Crea sito

Categorized | Vescovi Cattolici

Mons. Orazio Francesco Piazza – Vescovo di Sessa Aurunca

Sua Ecc.za Mons. Orazio Francesco Piazza

Sua Ecc.za Mons. Orazio Francesco Piazza

Sua Ecc.za Mons. Orazio Francesco Piazza è nato a Solopaca (Bn) il 4 ottobre del 1953, entrato nel seminario minore di Cerreto Sannita vi ha frequentato la scuola media e il ginnasio. Conclusi gli studi superiori al Pontificio Seminario Regionale Pio XI di Benevento ha proseguito la sua formazione e il discernimento presso la Pontificia facoltà teologica dell’Italia Meridionale – sezione San Luigi. Presso la stessa facoltà ha conseguito, nel 1976,  il baccellierato in Filosofia e Teologia e i gradi accademici di Licenza e Dottorato in Teologia Dogmatica (attualmente vi insegna Ecclesiologia).

Il 25 giugno del 1978 ha ricevuto l’ordinazione presbiterale ed è stato nominato vice-parroco di Telese Terme, poi è stato rettore del Santissimo Corpo di Cristo a Solopaca e in seguito rettore del Santuario della Madonna del Roseto della stessa città. Nel 2004 fonda il Centro Studi Sociali Bachelet Onlus per la formazione dei giovani al servizio sociale e civile. Per oltre 20 anni è stato Vicario Episcopale della diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti per il settore dell’evangelizzazione e della testimonianza. Autore di numerosi testi, pubblicati dalla San Paolo, è impegnato anche nel mondo del giornalismo, per 4 anni ha condotto un programma divulgativo su reti televisive private.

Nel 35° anniversario della sua ordinazione presbiterale (1978 – 25 giugno – 2013) è stato scelto, da Sua Santità Papa Francesco, ad essere Vescovo di Sessa Aurunca. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 21 settembre presso lo Stadio Alterio di Telese Terme dalle mani del Cardinale Crescenzio Sepe e ha fatto ingresso in Diocesi, prendendone possesso canonico, il 4 ottobre del 2013, in occasione del suo 60° compleanno.

La Diocesi di Sessa Aurunca è suffraganea dell’Arcidiocesi di Napoli e oltre alla città di Sessa Aurunca, nella quale è stabilita la sede cattedrale dei Santi Pietro e Paolo risalente al 1103, comprende quattro comuni della provincia di Caserta (Carinola, Cellole, Falciano del Massico e Mondragone) per un totale di quasi 90.000 fedeli divisi nelle 42 parrocchie sparse sui 358kmq di estensione. La Diocesi ha 44 sacerdoti secolari, 12 sacerdoti regolari e 8 diaconi permanenti

La tradizione vuole che la diocesi sia nata a seguito dell’evangelizzazione dell’apostolo Pietro e per le numerose testimonianze di fede che portarono al martirio dei santi Aristonio, Crescenzio, Eutichiano, Urbano, Vitale, Giusto, Felicissimo, Felice, Marta e Sinforosa. Il primo vescovo di Sessa di cui si conosce il nome è Fortunato, che nel 499 intervenne a un sinodo convocato a Roma da Papa Simmaco. Nel 1032 la diocesi risulta essere suffraganea di Capua che era stata elevata a diocesi metropolitana nel 966. Nel 1979 perdendo Capua la dignità metropolitica con Sessa Aurunca passò nella provincia ecclesiastica dell’arcidiocesi di Napoli.

                                                                        G.R.