Crea sito

Categorized | Analisi e Notizie

Sant’Arpino. Il Circolo Culturale raccoglie beni di prima necessità per i bisognosi

12312559_1096778303679159_1397628042_nIn concomitanza con le quattro domeniche d’avvento il Circolo Culturale Giovanni Brassotti Ziello di Sant’Arpino, con la collaborazione dei suoi soci e la supervisione di Raffaele Brio, ha deciso di organizzare una raccolta di beni di prima necessità, materiale igienico-sanitario, giocattoli e indumenti per i meno abbienti. L’iniziativa, partita domenica 29 novembre u.s., proseguirà domenica 6, 13 e 20 dicembre e, in seguito, tutti i beni raccolti verranno devoluti alla Casa famiglia (ex orfanotrofio) San Giuseppe ad Afragola (Na) e alla Caritas delle città di Aversa e Afragola. Marilena Brassotti Ziello – presidente del Circolo Culturale – dichiara: “Questo sicuramente è il periodo dell’anno dove dobbiamo dimostrare che la solidarietà è un moto dell’anima, nonostante la crisi” e prosegue “Accolgo sempre con un certo entusiasmo i progetti dei soci, persone che dimostrano molta passione negli obiettivi da raggiungere. Con questa iniziativa, realizzata nelle quattro domeniche d’Avvento, puntiamo a dare un’attenzione particolare a chi il Natale lo vive con meno luci accese nel cuore e nella mente”. Raffaele Brio, promotore dell’iniziativa, utilizzando le parole di Tito Livio, fa da eco alla responsabile del Circolo: “Il bene comune è la grande catena che lega insieme gli uomini nella società”, ed aggiunge “Le quattro domeniche d’avvento sono, per i credenti, un itinerario di preparazione che conduce alla nascita di Gesù bambino, occorre rallentare il ritmo quotidiano e soffermarsi ad approfondire i principi della pace, della solidarietà, dell’accoglienza e della coesione sociale. Vi invito, pertanto, ad essere solidali e partecipare a questa condivisione”.

Prossimi appuntamenti: – domenica 6 dicembre per la raccolta di indumenti; – domenica 13 dicembre per la raccolta di prodotti igienico-sanitari; – domenica 20 dicembre per la raccolta di giocattoli. La raccolta dei beni avverrà, dalle ore 10.00 alle 13.00, presso la sala convegni del Palazzo ducale “Sanchez de Luna” a Sant’Arpino.